Coppa Italia Esordienti '09: Risultati

E-mail Stampa PDF

9 squadre, oltre 70 giocatori che hanno iniziato a giocare negli ultimi 24 mesi: l'Hockey Sub risponde alla chiamata. L'interesse c'è. Ora va sviluppato

 

 

I risultati:


1° turno

Gruppo A Airone CT Nel Blu TS 0-2
Gruppo B NPV Sub Cagliari 0-5
Gruppo A AV SeaLife Livorno 2-0
Gruppo B A.V. ragaz SeaLife Pisa 4-0

Romaquatic riposa

2° turno

Gruppo A Romaquatik AV 0-2
Gruppo B Sub Cagliari SeaLife Pisa 6-0
Gruppo A SeaLife Livorno Airone CT 2-0
Gruppo B NPV A.V. ragaz 2-3

Nel Blu TS riposa

3° Turno

Gruppo A AV Nel Blu TS 1-0
Gruppo B SeaLife Pisa NPV 0-3
Gruppo A Romaquatik SeaLife Livorno 0-1
Gruppo B A.V. ragaz Sub Cagliari 1-2

Airone CT riposa

4° Turno

Gruppo A Nel Blu TS Romaquatik 1-2
Gruppo A AV Airone CT 2-0

SeaLife Livorno riposa

5° Turno

Gruppo A Nel Blu TS SeaLife Livorno 1-0
Gruppo A Airone CT Romaquatik 0-1

AV riposa









Play offs
Bianco Nero Risultati
Finale 7-8 Romaquatic SeaLife Pisa 4-0
Finale 5-6 SeaLife Livorno NPVc 2-1
Finale 3-4 Nel Blu TS AV Ragaz 2-1 (Golden Goal)
Finale 1-2 AV Sub Cagliari 1-0 (Golden Goal)

 

Classifica finale

  1. Assetto Variabile Adulti Bologna
  2. Sub Cagliari
  3. Nel Blu Trieste
  4. Assetto Variabile ragazzi Bologna
  5. SeaLife Livorno
  6. Nuoto Pinnato Vicenza
  7. Romaquatic
  8. SeaLife Pisa
  9. Airone Catania

Commenti:

I risultati non sono l'obiettivo principale di un torneo per esordienti. Non se 2 squadre hanno cominciato a giocare da 15 giorni, se altre sono comunque alla prima partecipazione ad un torneo, se si confrontano quindicenni con adulti.

Tuttavia lo sport è anche sfida. E finche' le partite non sono concluse non è mai detto che il Davide di turno non possa sconfiggere Golia. E anche ieri è capitato, piu' d'una volta.

Direi che mediamente il livello di gioco è stato più alto dello scorso anno. Soprattutto la tenuta fisica dei giocatori era già dsicreta. La disposizione in campo è poi andata migliorando per tutti nel corso del torneo (e in tal senso buona è stata l'idea di Assetto variabile di affiancare le squadre nuove con un giocatore esperto che fornisse i primi rudimenti). L'effetto è stato che ad esclusione di qualche partita ad inizio torneo, tutte le partite si sono concluse con 1 massimo 2 gol di scarto. Adirittura le due finali al golden gol.

Segno di un grande equilibrio. La squadra vincitrice, Assetto Variabile adulti, schierava diversi componenti già vincenti l'anno scorso; nonostante l'anno di esperienza in più le partite se le sono dovute sudare tutte. Una fuga a pochi minuti dalla fine poteva portare Sub Cagliari al titolo e non avrebbero rubato nulla. Quello stesso Sub Cagliari che era riuscito a entrare in finale sconfiggendo i ragazzi di AV con un gol a 2” dalla fine. Insomma, tanti giocatori sì, ma anche buon livello.

Mi ha colpito la crescita di Trieste, presente con tanti giocatori e con un senso di squadra (prensenza, compattezza, tenuta mentale e fisica fino all'ultimo) che non le avevo visto fino ad ora.

Mi ha colpito Roma, sfortunata in classifica per una differenza reti solo leggermente negativa, ma in realtà giunta appaiata a Livorno e Trieste.

Catania e Vicenza, apparentemente ai poli opposti, e non solo geografici, sono gradatamente cresciute durante il torneo, integrando ragazze e ragazzi, asacoltando i consigli, mettendo in pratica tatiche migliori partita dopo partita.

Più di tutti mi ha colpito Sea Life: non solo per la rapidità della crescita testimoniata da un eccellente V posto, ma anche per l'atletismo dei suoi giocatori e per l'ottima capacità dei suoi giocatori di muoversi sott'acqua col disco: certo vengono dall'apnea, ma il passaggio alla diamicità dell'hockey non avviene sempre con altrettanta efficacia.

E poi i ragazzi di Assetto Variabile. Come non concludere con quello che vedo essere il mio futuro. Quattro ragazze dai 12 ai 17 anni, due sedicenni e il “vecchio” ormai ventenne alla suo primo torneo. Hanno lottato come gatti infuriati dal primo all'ultimo minuto di ogni partita. Faticando come muli a spostare corpi che li sovrastavano dai 20 ai 40 kg. E quasi riuscivano pure nel miracolo di giungere sul podio, usciti per qualche secondo di troppo nelle ultime due partite giocate comunque alla pari fino all'ultimo. Ma come si riconosce la forza di Achille ma si ama Ettore, così nel cuore mi resta la loro impresa: l''appuntamento è tra qualche anno... e chilo.

Comments

Please login to post comments or replies.
 

Community

Mail Group A.V.
Riservata ai componenti 
dell'Assetto Variabile 

YouTube 
Tutti i video di Leone

Area utenti


Notizie Flash

La Repubblica - ‎28/ago/2013‎




Torneo di hockey subacqueo Come ogni anno da 6 a questa parte l'associazione ParmaSub organizza il torneo internazionale di hockey subacqueo della città di Parma, che si terrà sabato 31 agosto presso la piscina comunale estiva G.Onesti di Moletolo ...

Métro-Sports - ‎01/set/2013‎




Championnats du Monde de Hockey Subaquatique 2013 - Eger (Hongrie). Les résultats des matchs de ce samedi 31/8 des équipes de France : - Finale Elite Hommes: France 2 - 1 Nouvelle Zélande, La France élite hommes est championne du Monde !

Underwater hockey players make a splash at world championships

CBC.ca (blog) - ‎29/ago/2013‎




29th Aug - Day 7 Court 1 - 18th CMAS UWH World Championships 2013 - Eger247dottv. And many are indeed watching from all around the world, cheering their teams on and sharing in an appreciation for the sport.

Métro-Sports - ‎30/ago/2013‎




Lors des phases qualificatives, la Colombie avait fini en seconde position, juste devant la France, mais avec 66 buts marqués et 21 encaissés, alors que la France a marqué 68 buts, et en a encaissé 27. Lors de ces phases qualificatives, les deux ...

3News NZ - ‎01/set/2013‎




The New Zealand elite women beat Great Britain 3-2 in an extra time thriller to lift the trophy. Both under-23 sides and the under-19 women also won gold for New Zealand.

The Atlantic Wire - ‎27/ago/2013‎




Underwater hockey is an up-and-coming sport you can probably play at a nearby community pool. Really, it's quite simple.

Underwater hockey
players enjoy world championships
August Margaret River Mail - ‎28/ago/2013‎




Aug. 27, 2013, 10 p.m.. Underwater hockey players enjoy world championships. UPDATES from the Margaret River underwater hockey players are being communicated via Facebook as the girls compete in the world championships in Eger, Hungary.

 

Falsh precedenti (more)